Contenuti di qualità: la persuasione senza la sostanza non porta molto lontano

13 Giu, 2017 | Comunicazione, Scrittura persuasiva

Creare contenuti di qualità è il primo passo. Quel che si dice è la cosa più importante, è la base di tutto, è la sostanza della tua comunicazione.

Contenuti di qualità - QualityA volte mi chiedo se il concetto di ‘scrittura persuasiva’ di cui si è parlato tanto in questi ultimi anni, ci abbia messo un po’ fuori strada, abbia prevalso sul concetto di qualità dei contenuti. Me lo chiedo perché ne ho parlato anche io nei miei post. Ho condiviso delle tecniche di scrittura persuasiva che possono essere utili a chi ha l’esigenza di progettare una lettera di vendita, per esempio.

Nel mio libro (Ben scritto!) ho dedicato un intero capitolo alla scrittura commerciale dove rivelo come si può essere (eticamente) convincenti usando tecniche persuasive per motivare, stimolare, conquistare il proprio pubblico. Lo stesso argomento è trattato in modo più organico e completo, nell’INFOCONSULENZA LV (Scrivere una lettera di vendita coinvolgente).

Insomma, anche io ho fatto la mia parte trattando questo tema in lungo e largo, visto che è parte integrante del mio lavoro. Ho cercato di farlo, però, presentando sempre come protagonista, il contenuto. Ora mi chiedo se sono stata abbastanza chiara oppure, anche io, ho contribuito a mettere fuori strada chi cerca di fare comunicazione nel Web attraverso il proprio sito internet, o blog e pagina Social.

Mi rendo conto che il concetto di PERSUASIONE sia molto attraente per chiunque: come dire le cose in modo convincente è un’arte che si può imparare. Per chi vuole comunicare è necessario saper dire le cose ma è fondamentale la sostanza delle cose che si dicono. L’attenzione deve essere rivolta principalmente su quel che si dice.

Oggi mi è capitato di rileggere una delle frasi di David Ogilvy che mi ha fatto riflettere proprio su questo:
“Quel che si dice è molto più importante di come lo si dice.”

Sembra un concetto scontato ma forse non lo è così tanto, visto che nel Web sta diventando sempre più difficile leggere contenuti di qualità. Sembra che tutti, ormai, abbiano imparato a fare TITOLI persuasivi che catturano l’attenzione dell’internauta, poi, però, a questo povero navigatore del Web bisogna pur dargli qualcosa di buono da leggere. E la stessa cosa vale anche per i video.

Quel che si dice è IMPORTANTE. È la cosa più importante. Poi, bisogna imparare a dirla nel modo giusto. E anche questo è importante ma la persuasione senza la sostanza non porta molto lontano. È un affare per incantatori e truffatori, non per chi vuole creare relazioni di fiducia con le persone e dimostrare il proprio valore.

Poi, se lo dice David Ogilvy, ci possiamo fidare 😉

Pat

Hai una tua attività e non sai come fare i primi passi nel web‘Hai una tua Attività e non sai come fare i PRIMI PASSI nel Web?’

Questo REPORT GRATUITO è solo una delle risorse che mette a disposizione essereonline.net (di cui sono cofondatrice), una iniziativa nata proprio per chi ha l’esigenza di promuoversi e promuovere la propria attività, vendere prodotti o servizi specifici, lanciare un messaggio, insomma, farsi conoscere nell’internet, ESSERE ONLINE, appunto.
In questo report puoi già trovare un’ottima panoramica di cosa ti serve per entrare nel Web a testa alta. PUOI FARE CHIAREZZA. Puoi riceverlo subito.