di carta e di bit

Creare i contenuti, incartarli bene, offrirli…

10 Lug, 2018 | Comunicazione

Il gusto grafico non si può inventare. Bisogna conoscere alcuni elementi chiave della comunicazione estetica.

Per creare contenuti bisogna conoscere alcuni elementi chiave della comunicazione estetica.Tempo fa quando qualcuno aveva l’intenzione di essere online con la propria attività per promuovere un prodotto o un servizio, si rivolgeva a quelli come me, quelli che si occupavano di progettazione grafica, di web design, di creazione di siti web, di impaginazione, studio e progettazione dell’immagine aziendale. Ora, sempre più spesso si decide per il ‘fai da te’. E mi sta bene purché si facciano le cose per bene!

Il gusto grafico, però, non si può inventare e non si può fare affidamento solo sulla fantasia, sulla creatività. Non in questo caso. Bisogna avere dei punti di riferimento e bisogna conoscere alcuni elementi chiave della comunicazione estetica. Anche se oggi gli strumenti a disposizione per creare pagine web, siti internet, blog, landingpage, sono alla portata di tutti, non solo degli addetti ai lavori, e sono sempre più intuitivi e facili da usare, non bastano a realizzare una comunicazione ben fatta.

Perché si comunica con il contenitore e con il contenuto, si comunica attraverso il colore, attraverso i caratteri, le immagini, i video, lo stile. Si comunica anche attraverso la posizione dei vari elementi nello spazio (impaginazione), le misure, le proporzioni e gli spazi bianchi. Si comunica attraverso delle scelte ben precise e non ci si può affidare al proprio gusto, si deve avere una visione più ampia che solo la cultura può dare.

Per stare al passo con i tempi bisogna tenersi aggiornati, stare attenti ai cambiamenti e alle nuove tendenze, è vero. A volte, però, non si hanno le competenze per comprendere questi cambiamenti e metterli in pratica, e se non ci si rivolge a un bravo web designer che fa il lavoro per noi, si rischia di interpretare male le informazioni che si trovano.

Ma c’è una cosa importante che possono fare tutti, anche i meno esperti: capire le cose che non cambiano.

Se vuoi essere online con una tua pagina web, un sito, un blog ‘fai da te’, devi almeno avere delle nozioni di base su alcuni aspetti del design, conoscere le cose che non cambiano. Quindi, devi almeno capire come funzionano i colori, come le persone reagiscono al colore, come funzionano i font, come sceglierli e abbinarli, come si legge il testo nel Web, come è cambiato il gusto grafico nel tempo, come si interpretano gli spazi da riempire, e le immagini e i video.

Non ci inventiamo niente, non c’è niente di nuovo. Questa è la storia. E prima di fare le cose devi conoscere la storia delle cose.

Pat

Hai una tua attività e non sai come fare i primi passi nel webHai una tua attività e non sai come fare i primi passi nel web?

Questo REPORT GRATUITO è solo una delle risorse che mette a disposizione essereonline.net (di cui sono cofondatrice), una iniziativa nata proprio per chi ha l’esigenza di promuoversi e promuovere la propria attività, vendere prodotti o servizi specifici, lanciare un messaggio, insomma, farsi conoscere nell’internet, ESSERE ONLINE, appunto.
In questo report puoi già trovare un’ottima panoramica di cosa ti serve per entrare nel Web a testa alta. PUOI FARE CHIAREZZA. Puoi riceverlo subito.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: