Si scrive per comunicare o per condividere informazioni. Si può fare anche con leggerezza ma bisogna essere sempre coscienti che un testo scritto è scritto per sempre. Ormai siamo tutti scrittori!

Ormai Siamo Tutti Scrittori - Patrizia PisanoOra non dirmi che non ci avevi fatto caso. A cosa? Al fatto che tutti scriviamo sempre di più.
In pochi anni gli strumenti di comunicazione virtuale sono diventati tanti e vari. Con gli strumenti si sono moltiplicati anche i comunicatori.
E qual è il modo più facile di comunicare, più immediato e alla portata di tutti? Scrivere.
Adesso starai pensando che forse ho preso un abbaglio perché sicuramente si comunica più facilmente parlando. Questo è vero. Anche il vecchio saggio di 98 anni a cui tremano le mani può ancora esprimersi in modo sublime raccontando delle storie con la sua voce. Certo. Ma io sto parlando di comunicazione virtuale. Io sto parlando principalmente della Rete.

La Rete è uno spazio aperto disponibile a chiunque voglia farne parte e un modo per entrarci dentro facilmente è: scrivere qualcosa.
Si scrive dentro i social e info network, si scrive per piacere o per lavoro attraverso un’email, si scrive per il proprio blog o per lasciare un commento dentro il blog di qualcun altro. Si scrive dentro forum e gruppi di discussione. E si fa attraverso computer fissi o portatili, attraverso tablet o smartphone. Si fa velocemente o con più cura. Vedi? Anche per chi non è un professionista della scrittura le possibilità di comunicare con parole scritte sono alla portata di tutti.
Non c’è una regola per tutto o per tutti. Ma dovrebbe esserci una sana consapevolezza.

Cosa voglio dire con questa affermazione? Voglio dire che scrivere nella Rete è facile ma esserne responsabili a volte sfugge alla maggior parte degli ‘scrittori’.
Si scrive per comunicare o per condividere informazioni. Si può fare anche con leggerezza e senza prendersi troppo sul serio ma bisogna essere sempre coscienti che un testo scritto è scritto per sempre.
Uno scritto, una volta pubblicato, prende la sua strada nella rete internet, e il viaggio è talmente veloce e vario che è impossibile inseguirlo per ripensarci.
Ecco. È bene che tu lo sappia.

La consapevolezza rende più responsabili e la comunicazione e condivisione dovrebbero essere sempre un atto di generosità e responsabilità.

pat