Il Social Media Marketing può essere di grande aiuto se hai un’attività, un nome, un’immagine, un prodotto, un hobby, un’iniziativa da promuovere o far conoscere.

Social Media Marketing - Patrizia PisanoParlare di Social Media è piuttosto generico ma focalizziamo sui tre più importanti, più conosciuti e più usati, dove la scrittura è protagonista: Google Plus, Twitter, Facebook.

Quindi la buona notizia è che i Social Media possono essere molto utili per un qualsiasi tipo di business. Più o meno utili, a seconda del business, certo! Credo ti farà piacere sapere che, in ogni caso, è un atto intelligente usare anche i Social Media come strumento promozionale o di marketing. Anche perché di base sono gratuiti.

Non c’è niente di automatico però. Per fare in modo che funzioni devi seguire, necessariamente, almeno questi 7 passi. Come per ogni cosa ci vuole il tuo impegno e anche un po’ del tuo entusiasmo per ottenere risultati soddisfacenti.
Ogni Social ha le sue caratteristiche ed è per questo motivo che nei 7 step non entro in merito al tipo di comunicazione da usare. Il tema è troppo complesso per essere trattato nello stesso post. In ogni caso, in questi punti ho cercato di trovare un percorso comune che sta alla base di ogni iniziativa di comunicazione e marketing attraverso un Social Media.

Come spesso faccio, cerco di creare un percorso che sia utile prima a me e poi a chi mi legge. Non pensare sia così semplice seguire con costanza ognuno di questi punti che ti suggerisco. Credimi, però, ci ho pensato bene, e sono arrivata alla conclusione che entrare in un Social Media solo per piantare una bandierina di presenza non serve proprio a niente. Il Social bisogna viverlo da dentro. Non esserne ossessionati ma esserci dentro, presenti e interattivi. E questa scaletta che ho creato mi sembra piuttosto efficace per iniziare a entrarci nel modo migliore.
Nemmeno io che son qui a suggerirtelo, riesco sempre a mantenere viva la presenza su ogni Social in cui sono entrata. Infatti, il primo step, per me è il più difficile. Ma sono consapevole del perché ottengo o non ottengo i risultati che vorrei.

Il Social Media Marketing, può funzionare davvero, basta prenderlo sul serio e seguire almeno questi 7 suggerimenti.
Inutile dirti che nessuno ti impedisce di provarci comunque, anche senza seguire i miei 7 step. In ogni caso, sono certa che tu voglia impiegare al meglio il tuo prezioso tempo. Vuoi sapere come? Leggi i 7 step che ti suggerisco. Poi decidi.

  1. Trovare il tempo necessario da dedicare al Social
    È il primo, non ho dubbi. Il tempo da dedicare al Social Media Marketing, è tempo necessario e importante. Se non sei costante e non sei presente non appari nella home di chi ti segue e piano piano anche le persone interessate si dimenticano di te, delle tue informazioni utili, dei tuoi servizi o prodotti che intendi far conoscere.
  2. Preparare una piccola strategia
    Se vuoi tentare seriamente anche la strada del Social Media Marketing, devi crearti una piccola strategia da seguire settimanalmente o giornalmente. Un piano di presenza e di contenuti utili da condividere. Dipende cosa vuoi ottenere
  3. Essere o diventare social
    Se decidi di mettere i piedi dentro un Social, devi diventare social anche tu. Che vuol dire? Devi essere sociale e socievole, imparare a interagire in modo costruttivo e piacevole. Devi stare bene insieme agli altri. Non pensare che solo perché tanto spazio, tempo e il piccolo muro di uno schermo ti divide dai tuoi interlocutori, tu possa permetterti di fare il ‘virtuale mascherato’. Come dico sempre: la Rete è fatta di persone. Le persone leggono, ascoltano, sentono. E prima o poi ti riconoscono. Sii te stesso. E cerca di esserlo al meglio.
  4. Studiare e seguire le regole base della netiquette
    Può sembrarti un suggerimento un po’ snob, questo sulla netiquette. Non lo è, fidati. È importante conoscere le regole base del comportamento nella Rete. Perché? Intanto perché l’educazione dovrebbe essere alla base almeno di ogni inizio di rapporto umano. Se appari come persona ‘maleducata’ come ci si può fidar di te? E se non conosci le regole delle ‘buone maniere nella Rete’ potresti apparire a chi è più navigato di te, un gran maleducato/a e principiante. Ogni luogo ha le sue regole e la rete internet non fa eccezione. Credo sia professionale e rispettoso conoscere almeno le basi di un buon comportamento nella Rete e nei Social. Per esempio, in un altro mio articolo ho suggerito 12 regole di comportamento valide su Facebook, il social più popolare.
  5. Curare la scrittura con un occhio attento a grammatica e sintassi
    A questo ci tengo molto. Lo dico spesso. Tutti possiamo fare errori per distrazione o per superficialità, ma non deve essere un’abitudine. Può capitare ma se non capita o capita molto raramente, è meglio. Non dare retta a chi ti dice che la forma non è importante ma lo è solo il contenuto. Ti sta dicendo una grande fesseria. Quando ti esprimi con le parole scritte, contenuto e forma sono un tutt’uno. Affinché il tuo testo sia chiaro, leggibile e piacevole, non puoi prescindere né da grammatica e sintassi, né dai contenuti. Non serve essere grandi scrittori, basta solo un po’ d’attenzione.
  6. Imparare a gestire critiche e dubbi dei lettori
    Anche questo step è molto importante. Prerogativa di un Social, soprattutto quando si usa per comunicare e fare marketing, è quella di esporsi in primo piano. Mettere fuori il naso. Metterci la faccia, l’immagine e spesso il brand. In ogni caso è così, quando ci si promuove. Ma in un Social si deve interagire e si conosce all’istante il pensiero di chi ci legge, se ci lascia un commento, chiaramente!
    Ecco, bisogna prepararsi anche alle critiche e saper gestire obiezioni e dubbi di chi ci segue, con la massima tranquillità, in modo professionale e costruttivo.
  7. Avere un blog o un sito internet
    Eccoci arrivati a un punto cruciale: dove vai se un blog o un sito non ce l’hai? Se gestisci un business, di qualsiasi genere sia, non puoi pretendere di far funzionare il Social Media Marketing se non hai almeno un sito internet o un blog che ti rappresenti. Di solito la comunicazione e il marketing fatti attraverso i Social Media sono di supporto ad altre realtà di comunicazione nella Rete: sito internet, blog, portale, rivista on line…
    Il Social Media Marketing può essere molto utile proprio per promuovere queste realtà. Attenzione, potresti farlo ugualmente ma ti costerebbe molto più tempo, costanza e poi, se decidessi di smettere o di allentare, non ti rimarrebbe niente. I tuoi clienti potenziali e acquisiti e chi ti segue, si disperderebbe nel nulla perché non saprebbe più dove seguirti.

In conclusione: con il Social Media Marketing, se ti impegni al massimo, ottieni il massimo e non sprechi il tuo tempo.

Prova a seguire questi 7 step 😉

 

Questo argomento è trattato nel REPORT GRATUITO
‘7 step del Social Media Marketing’.

7 step del Social Media MarketingIl Social Media Marketing è davvero uno strumento importante per qualsiasi attività, azienda, impresa, business individuale. Ma come si può fare Social Media Marketing? Sono diverse le azioni che si possono svolgere. Vediamo cosa si può fare nell’immediato.
Puoi riceverlo gratuitamente da qui.

 

 Pat